Travel Marketing Days, una due giorni sul marketing turistico territoriale

Il convegno nazionale organizzato da Unicom in collaborazione
con WIKIACADEMY e STUDIOWIKI in arrivo a Finale Ligure
venerdì 28 e sabato 29 ottobre

Che cosa si intende per marketing turistico territoriale?
Quanto è divenuta importante l’incidenza del turismo per l’intero sistema economico del nostro Paese?
Come affrontare la pluralizzazione delle fruizioni turistiche?
Come essere aggiornati nel campo dell’innovazione e delle nuove tecnologie in ambito turistico?

Di questo e di molto altro si parlerà venerdì 28 e sabato 29 all’interno della bellissima cornice dei Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo, quando si accenderanno le luci su una tematica molto dibattuta negli ultimi anni e quanto mai attuale per la nostra regione.
Obiettivo di questa due giorni è fornire uno spaccato dettagliato delle forze in gioco in uno scenario in continua evoluzione e che richiede costante aggiornamento. Tentare una fotografia dello stato dell’arte per capire e anticipare le attuali tendenze e quelle future.

Una serie di speech dedicati alla formazione e all’aggiornamento con un programma ricco di conferenze tenute da relatori leader di settore, alternato da momenti conviviali comuni, utili a favorire il networking tra i partecipanti.

I relatori, provenienti da tutto il territorio nazionale, affronteranno il tema da diversi punti di vista e racconteranno anche in prima persona, con varie case history, nuove modalità e nuove professioni legate alla valorizzazione e promo commercializzazione del territorio in tutte le sue declinazioni.

“L’evento – sottolinea Federico Alberto, CEO STUDIOWIKI e Consigliere nazionale UNICOM – è aperto a tutta la cittadinanza interessata, ed in particolare alla piccola media impresa e a professionisti del settore turistico e della comunicazione e marketing: studi grafici, designer, fotografi, videomaker, uffici stampa e di RP, centri media, web agency, concessionarie, publisher e riviste di settore. Naturalmente – prosegue Alberto – da non dimenticare il mondo della formazione, sia professionale, con gli istituti secondari superiori a indirizzo turistico e linguistico, sia le università; e tra queste ultime, ospiti particolarmente graditi in platea saranno gli studenti e i professori del corso di laurea in scienze della comunicazione con sede al vicino campus di Savona”.

Dopo i saluti delle autorità, la giornata di venerdì 28 si aprirà con il primo panel dedicato ai Progetti liguri.
In questo panel si parlerà dei diversi turismi della nostra regione, con focus sul consorzio Riviera dell’outdoor, i progetti Borghi di Riviera ed Eccellenze di Riviera e, più a levante, gli eventi di Brugnato, Cinque Terre.
Il secondo panel con la relazione di Lidia Marongiu, esperta di innovazione digitale e studiosa di trend e progetti di sharing economy, smart communities, web economy e turismo, potrà fornire interessanti novità per le strategie legate al web marketing turistico.
Il terzo panel prevede l’intervento di Emilio Becheri, uno dei maggiori esperti nazionali di economia del turismo, dal titolo Il marketing turistico tra mercato immaginario e mercato reale. Questo intervento aprirà a uno dei temi più attuali per quanto riguarda il nostro Paese, e nello specifico la Liguria, ovvero il passaggio dal turismo ai turismi.
Con il quarto panel, che prevede interventi di tre agenzie di comunicazione, si tornerà a parlare di territorio e di buone pratiche nella comunicazione. Il caso delle Marche da una parte e l’interessante passaggio dall’idea di territorio geografico, a quella di territorio esperienziale, foriero di una nuova attrattività, dall’altra.
La quinta e la sesta sessione del pomeriggio saranno dedicate all’innovazione e alla digitalizzazionedell’offerta turistica.
La prima giornata di studi si concluderà con una tavola rotonda che affronterà il tema della cultura dell’accoglienza e che prevede l’intervento anche del presidente nazionale di Unicom Alessandro Ubertis.

La seconda giornata, sabato 29, si aprirà con un panel dedicato alla promozione del territorio e alla più efficace narrazione dei territori. Terrà lo speech Umberto Curti, esperto in consulenze per il marketing e la formazione nei settori turismo, commercio, artigianato agroalimentare.
Andranno a chiudere il convegno i panel dedicati al turismo esperienziale e al turismo accessibile, il turismo per tutti perché senza barriere.
La conclusione dei lavori è prevista per le 13.

I SOGGETTI PATROCINATORI E COINVOLTI NELL’ORGANIZZAZIONE

Regione Liguria, Comune di Finale Ligure, UNIONCAMERE Liguria, Fondazione De Mari, Associazioni di categoria (Confindustria, Confcommercio, Unione provinciale albergatori),
Per informazioni, iscrizioni e aggiornamenti sul programma e sugli eventi della due giorni è on line il sito https://www.travelmarketingdays.it/