Italia che Comunica: Studiowiki vince il premio speciale per le campagne outdoor

Lo scorso 04 dicembre, presso la suggestiva location del Four Season Hotel di Milano, ha avuto luogo la serata di Gala organizzata da Unicom Italia, l’Unione Nazionale delle Imprese di Comunicazione, e dove sono stati consegnati i premi alle migliori campagne di comunicazione del 2017.

Dieci le categorie: L’Italia che comunica in partnership, L’Italia che comunica per la prima volta, L’Italia che comunica l’Italia, L’Italia che comunica le proprie agenzie, L’Italia che comunica B2C, L’Italia che comunica B2B, L’Italia che comunica digitale, L’Italia che comunica con le promozioni, L’Italia che comunica nelle piazze, L’Italia che comunica il Sociale.

Con altrettanti premi speciali assegnati a quelle campagne che abbiano saputo distinguersi particolarmente e ottenere risultati significativi non solo dal punto di vista creativo ma anche per la strategia omni canale attuata.

Alcuni numeri. 93 lavori presentati. 33 agenzie finaliste. Una giuria composta da importanti nomi del mondo del marketing e della comunicazione italiana: Michelangelo Tagliaferri (Fondatore Accademia della Comunicazione di Milano), Alessandro Cederle (Direttore Divisione Media Monitoring e Analisi L’Eco della Stampa), Massimo Zuccotti (Events Manager Gardaland), Elena Sacco (Direttore IED Milano – Scuola Comunicazione e Management), Donatella Consolandi (Presidente Confindustria Intellect), Giuseppe Tipaldo (Sociologo dei Big Data e Fondatore Quaerys srl), Laura Marchini (Corporate Affairs Manager di Carlsberg Italia), Paolo Tedeschi (Corporate Communication and Marketing Services Senior Manager Canon), Filomena Rosato (Presidente Assorel), Cristina Magaglio (Responsabile Comunicazione, Content & Media Alleanza Assicurazioni), Mario Cargnelutti (Responsabile Marketing e Investor Relator del Gruppo CAIRO), Giovanni Toffano (General Manager Italtrading), Stefano Loreto (Direttore Marketing Altroconsumo), Yuri Battistin (Responsabile Comunicazione e Immagine RTL 102.5) e Roberto Mirandola (Direttore Didattica, Recruitment & Placement Master Publitalia).

In sala presenti anche Arisa, premio speciale l’Italia che comunica con la musica e Cristiana Capotondi, l’Italia che comunica tra le stelle 2017.
Studiowiki, con il Comune di Genova, ha presentato il lavoro per la campagna di comunicazione del Capodanno 2016 del capoluogo ligure dal titolo Tra sogno e realtà.
La campagna ha ottenuto un importante riconoscimento con il premio speciale per L’Italia che comunica Outdoor 2017.

“Durante la serata – sottolinea Federico Alberto, CEO di Studiowiki – si è a più riprese richiamato il rapporto tra arte e creatività pubblicitaria. E questo rapporto è certamente stato centrale nell’ideazione e nella realizzazione della nostra campagna. Genova come Smeraldina, una delle Città invisibili di Calvino. Su questa metafora abbiamo costruito l’edificio creativo, ispirandoci, per la parte visual a un giovane artista francese, Thomas Lamadieu. Da lì è venuto tutto il resto, come lo spot video che, grazie alla regia di Samuele Wurtz di Artescienza, ha saputo raccontare una Genova inedita fatta di scoperte infinite.”

“Questo importante riconoscimento conferito dal mondo della comunicazione italiana è per noi motivo di orgoglio, segno che l’impegno che da alcuni anni stiamo portando avanti nella promozione della città, oltre a migliorare significativamente i flussi turistici, alza il posizionamento del brand Genova in Italia e nel mondo. Insomma, alla fine, la qualità premia” – dichiarano in una nota dal Comune di Genova.