INova n°2 – Proteggere il capitale umano. Il nostro White Paper

Il nostro White Paper

Per un percorso dal Tavolo di crisi al Tavolo della ripresa

 

Il ruolo delle aziende del comparto della comunicazione (dalle PR, alla creatività, agli eventi, ai centri media) è senza dubbio strategico. In questa fase di estrema difficoltà per il nostro Paese abbiamo evidenziato una serie di motivi decisivi all’interno del White Paper che abbiamo portato all’attenzione pubblica:

1.         funzione di efficace e diffusa informazione della cittadinanza;

2.         funzione di coesione nel rapporto tra Stato, Stakeholder di ogni livello, aziende e cittadini;

3.         promozione dello sviluppo dell’economia e ripartenza dell’economia anche attraverso le attività di marketing e comunicazione.

Le aziende di questo comparto necessitano di protezione e tutele in questo momento. Il sostegno che chiediamo è volto a favorire le nostre scelte e le nostre azioni al fine di incoraggiare una sola prospettiva, quella della continuità produttiva aziendale.

Maggiori aree di criticità

●          Molti settori della comunicazione sono già profondamente in crisi dopo queste prime settimane: eventi, media, produzione grafica, servizi trasversali, organizzativi e logistici connessi ad eventi, manifestazioni fieristiche, comunicazione legata alle destinazioni turistiche. Attività che rischiano il collasso totale se non sarà possibile riprendere le attività in tempi brevi;

●          Nei momenti di difficoltà gli investimenti in marketing e comunicazione sono i primi ad essere cancellati nel settore privato e congelati nel settore pubblico, rendendo di fatto il comparto uno dei primi settori a subire la crisi.

La fase due è alle porte, il momento del necessario rilancio dell’economia e del Made in Italy (prodotto e destinazioni turistiche in primis), e le aziende della nostra industry si stanno già preparando ad affrontare quella fase. È importante garantire loro non solo la sopravvivenza, ma dare loro sostegno e fare in modo che si mantengano in buona salute. Le aziende della comunicazione sono le aziende che dovranno contribuire in maniera significativa alla ripresa del nostro Paese.

Sul nostro White Paper abbiamo messo in fila alcune proposte propedeutiche e generali per il nostro comparto. Partendo da un assunto: le nostre competenze saranno necessarie perché strategiche nella prossima fase di ripresa del nostro Paese.

Scarica qui il nostro White Paper