Nasce INova, la newsletter di Studiowiki

Nasce INova, la newsletter di Studiowiki

Uno strumento che contribuisca a fare e diffondere conoscenza attraverso la comunicazione

 

“In quella parte del libro della mia memoria dinanzi a la quale poco si potrebbe leggere, si trova una rubrica la quale dice: Incipit vita nova”. Oggi siamo felici perché nasce INova, la newsletter di Studiowiki. E se è vero che “nomina sunt consequentia rerum”, si potrebbe non spiegare oltre. Una newsletter come ve ne sono tante, vi domanderete? Certamente, ma che sarà anche uno strumento diverso, uno strumento che saprà raccontare l’impegno assunto quando abbiamo deciso di dar vita a Studiowiki: essere dalla parte del progresso e dell’innovazione. Della modernità. Uno strumento che contribuisca a fare e diffondere conoscenza attraverso la comunicazione; il nostro mestiere, un mestiere di cui andiamo orgogliosi. E dove il mestiere non basta, crediamo essere necessario mettere quella dose di amore che rende le cose davvero speciali.

 

Coniugare il sapere teorico, umanistico, di tradizione con il sapere tecnico, digitale, di innovazione: farli incontrare e contaminare tra loro. Questo il manifesto, queste le sfide che ci poniamo e che poniamo: con rigore, con passione, senza compiacimenti manifestati e cercati. Non è una scelta di opportunità, ma un obbligo di coerenza: la coerenza dello sviluppo, della crescita, della sperimentazione e del cambiamento. Con il pessimismo dell’intelligenza che, ci ricorda Gramsci, aiuta a non farsi illusioni evitando delusioni, armati di “pazienza illimitata, non passiva, inerte, ma animata di perseveranza” e con l’ottimismo della volontà, che ci spinge a pensare, come ci ha insegnato Adriano Olivetti, che “il termine utopia è la maniera più comoda per liquidare quello che non si ha voglia, capacità o coraggio di fare. Un sogno sembra un sogno fino a quando non si comincia a lavorarci. E allora può diventare qualcosa di infinitamente più grande”.

 

Un appuntamento settimanale, tutti i giovedì, che riceverete sulla vostra e-mail, per approfondire con noi i temi che sentiamo di maggiore urgenza. Analisi e ricerche, insight e creatività, strategia, tecnica, azioni e strumenti. Una lettera che vogliamo pratica e utile, per noi, per il nostro comparto, per i nostri clienti, per i nostri partner e per il mondo dell’impresa in generale. Proveremo a completare, anticipare, scrivere, riscrivere e rilanciare per costruire insieme a voi il nostro pezzo di futuro. Sì, insieme, perché INova è aperta ai contributi di tutti e di ognuno, quindi fatevi sentire: partecipate, con piena libertà di tratto e di pensiero. Perché INova non sono solo parole. Vogliamo contaminare i saperi; e il mondo della comunicazione ne presenta almeno tre: quello strategico, quello creativo, quello relazionale e informativo. E allora, spazio alle parole, alle immagini, ai suoni e alle voci nella loro pluralità. Un laboratorio della comunicazione che completa lo sforzo che Studiowiki, attraverso la sua Academy e il suo Centro Studi, porta avanti. Uno strumento al servizio delle imprese, e quindi anche di Studiowiki, in una logica di andata e ritorno dell’opinione e della proposta, senza soluzione di continuità e – soprattutto – senza perdere la leggerezza: perché il gioco è una cosa molto seria e il futuro è cominciato ieri.

 

 

Federico Alberto

CEO & Co-founder