INova n°39 – Rigorosamente dal vivo

La campagna estiva per Jesolo firmata Studiowiki

 

di Federico Alberto

 

Tu porta i tuoi sensi, al resto ci pensiamo noi. È il ritorno al turismo analogico, dopo mesi di mediazione digitale. Una proposta di esperienza in cui le persone si riappropriano del piacere di vedere, sentire, toccare, odorare e gustare Jesolo. Una destinazione accogliente in completa sicurezza grazie all’impegno degli operatori del comparto, dal ricettivo, al balneare, fino alla ristorazione. “Dopo un anno di pandemia, restrizioni, vacanze mancate ed esperienze digitali abbiamo pensato che il desiderio più grande da parte dei turisti fosse la riappropriazione: degli spazi, del tempo dilatato, delle esperienze. Della vita, sperimentata e vissuta con tutti i sensi – spiega Federico Alberto, direttore creativo di Studiowiki, agenzia di comunicazione associata UNA, che fa parte di DE.DE. – Destination design – con Ideazione e Itur, la rete che si occupa del marketing, della comunicazione, dell’informazione e promo commercializzazione di Jesolo, perché, ribaltando la più classica affermazione di semiologia del turismo: La vacanza non inizia quando inizi a pensarla”.

È nata così la campagna creativa per Jesolo 2021. “Una vacanza in presenza e in sicurezza. Una bella vacanza. Un messaggio semplice e una promessa valoriale. Una vacanza vissuta con tutti i sensi – racconta Valeria Morando, Art Director di Studiowiki. Il sale sulle labbra dopo il bagno, la sabbia calda sotto i piedi, il profumo della pineta sul mare, la luce del faro nella notte… un visual semplice e declinato, foto emozionali che coinvolgono le persone con le loro sensazioni e i loro ricordi e anticipano quello che accadrà se sceglieranno Jesolo. Un bodycopy grande con carattere semigraziato per intercettare tutti i target. Le bande che riprendono in coerenza i colori del marchio della destinazione Jesolo.it”.

Lo spot tv utilizza un espediente narrativo in linea con il concept di campagna: “dal digitale al reale, dalla casa, protagonista dei nostri giorni durante la pandemia, al tuffo nella vacanza. – spiega Samuele Wurtz, regista dello spot – Abbiamo così messo in scena le tre audience individuate con uno spot generale e tre adattamenti specifici”.

La campagna multicanale è on air su tutti i mezzi: “Jesolo riparte e lo fa con un’importante ricerca sull’attrattività e sulla brand image della località a livello europeo, realizzata in collaborazione con Demoskopea, che ha portato all’avvio di un processo di riposizionamento nel mercato turistico nazionale e internazionale – spiega Andrea Pirola, Partner e CEO di WHITE marketing and communication. La nuova campagna di comunicazione è il primo importante risultato ed è sostenuta da un articolato piano media, on & off-line, geo-localizzato con focus sui bacini più importanti di attrattività turistica in una stagione ancora fortemente caratterizzata dal fenomeno del turismo di prossimità”.

Corposo l’investimento sulle campagne geolocalizzate triveneto, Lombardia e Piemonte per Mediaset e Sky. “Abbiamo individuato tre target principali: giovani, famiglie e over 50 da raggiungere con un piano di comunicazione integrato che prevede un investimento complessivo di oltre 370mila euro suddivisi in digital, social media, influencer marketing, branded content, tv e radio”, conclude Andrea Pirola.

 

Le altre progettualità

Il portale Jesolo.it e le nuove funzionalità

Jesolo.it, il portale della destinazione sviluppato da Studiowiki, continua a crescere e ad ampliarsi per accogliere tutte le suggestioni provenienti dal territorio e per intercettare le richieste del mercato. Una homepage completamente rinnovata anche in logica di una sempre maggiore accessibilità perseguendo i dettami della Legge Stanca DL 206/2018. Uno strumento che non è solo vetrina delle bellezze e delle opportunità del territorio ma una vera e propria guida per organizzare al meglio la propria vacanza. Jesolo.it è integrato con il DMS regionale Deskline 3.0. che opera sul portale regionale veneto.eu e verso il quale la destinazione Jesolo si pone in completa interoperabilità. La filiera turistica può quindi commercializzare tutti i suoi servizi: su Jesolo.it sono tante le nuove sezioni tra cui spicca l’importante area dedicata ai media e quella per gli operatori. (jesolo.it/media)

 

Il catalogo ricettivo in formato e-book, una scelta sostenibile per la destinazione.

Presto on line la nuova versione del catalogo della ricettività che si compone di tutti gli operatori della filiera turistica suddivisi in: Hotel, Aparthotel, Agriturismi, Bed&Breakfast, Locande, Affittacamere, Case Vacanze, Residence, Camping, Porti, Agenzie Immobiliari, Affitta Appartamenti, Wedding Location, M.I.C.E, Leisure. Un catalogo totalmente interattivo e multimediale in due differenti versioni: Hospitality (e-book, pdf interattivo) e Index (cartaceo). In passato il catalogo ricettivo veniva stampato: quasi 400 pagine per ogni copia. La scelta di produrre il catalogo in versione digitale (Hospitality) è una scelta che Jesolo ha compiuto nel rispetto della natura e dell’ambiente, un progetto di sostenibilità. Con un occhio di attenzione al digital divide realizzando anche una versione cartacea ridotta (Index). Ci saranno diverse modalità per scaricare il catalogo ricettivo, tra queste, la sezione dedicata sul portale Jesolo.it. Questa azione rientra nel progetto Jesolo, Just Green con cui la destinazione comunica la sua responsabilità ambientale. Ogni 20 cataloghi digitali scaricati (e non stampati) dal portale Jesolo.it, un nuovo albero piantato a Jesolo.

 

Jesolo Point, un progetto per gli operatori

Jesolo Point ha l’obiettivo di coinvolgere gli operatori del settore e fornire loro strumenti e modalità operative per agire quali soggetti di promozione turistica.

Le strutture che hanno scelto di aderire al progetto sono 15 e hanno ricevuto un espositore brandizzato con la possibilità del “conto-vendita” per i prodotti a marchio Jesolo. I gadget e i materiali informativi che le strutture riceveranno sono dunque un’ulteriore opportunità per veicolare il nome di Jesolo e un modo per lasciare agli ospiti qualcosa da portare con sé, che ricordi il soggiorno e l’esperienza trascorsa nella destinazione turistica.

 

Jesolo my music: il ritmo di Jesolo è su Spotify.

Tra le nuove progettualità presentate per l’avvio dell’estate 2021 ce n’è una tutta musicale: Jesolo sbarca su Spotify e lo fa con nove playlist dedicate a turisti e operatori selezionate per ciascuno dei momenti della giornata e con mood differenti per ogni fase: dalla ricarica mattutina al sottofondo per il momento dell’aperitivo. Due sono le playlist ideate per accompagnare cittadini e turisti nelle pedalate sui numerosi percorsi ciclabili (amatori ed esperti) e una playlist è dedicata alle coppie.

Ma la novità sono le playlist firmate da artisti del panorama italiano che raccontano la loro giornata musicale “One day with… Roy Paci” cantante, trombettista e produttore discografico italiano e “One day with… Tommy Vee” dj e produttore veneto presente nella scena musicale da 25 anni.

 

Jesolo compie un altro passo nella penetrazione del suo brand sui vari canali di comunicazione; con questa iniziativa lancia un messaggio di condivisione tra i turisti, gli operatori e i lavoratori del mondo dello spettacolo: un segnale importante verso due settori duramente messi alla prova durante la pandemia. Un messaggio di speranza e di ripresa che non a caso arriva proprio da Jesolo, settima destinazione turistica italiana.