INova n° 43 – Destination management

Destination management: la sfida della governance

 

Paola Iacona

 

Il tema della governance è centrale per l’attuazione delle strategie di destination management e marketing. Oggi più che mai, per le destinazioni turistiche “community”, il raggiungimento o il mantenimento di posizioni di competitività sul mercato dipendono dall’effettiva capacità di adattarsi ai cambiamenti che hanno modificato e continuano a condizionare il fenomeno turistico a livello globale. In particolare, emerge con forza la necessità per le destinazioni di darsi una dimensione organizzativa e gestionale adeguata ai tempi.

Del futuro delle Destination Managemen Organization (DMO) e delle organizzazioni turistiche delle nuove funzioni del destination management rispetto al passato parlerà, in apertura della seconda sessione della DEDE.CO 2021, Stefan Marchioro, Responsabile Progetti territoriali e governance del turismo della Direzione Turismo della Regione Veneto.

Per approfondire e stimolare il dibattito, la DEDE.CO 2021 metterà poi a confronto buone pratiche di destination management in Italia e in Europa.

Dall’Austria si collegherà Manuela Machner, CEO di Tourismus am Spielberg e Coordinatrice di Tourismusverband Murtal.

Con Franco Milella, socio fondatore e membro del Board della Fondazione Fitzcarraldo, si parlerà invece del rapporto di collaborazione tra pubblico e privato, fattore strategico per una efficace gestione della destinazione.

La prima giornata di lavoro della Destination Design Conference si concluderà, infine, con una tavola rotonda che metterà a confronto tre diverse case histories italiane, rappresentative di altrettanti modelli di governance: Bologna, Dolomiti, Arezzo. Sul territorio della Città Metropolitana di Bologna opera Bologna Welcome, società con oltre 50 dipendenti che gestisce l’accoglienza e la promozione turistica di Bologna, coordinando i punti d’informazione turistica in Piazza Maggiore e in Aeroporto, i contenuti del sito informativo BolognaWelcome.it e dei canali social, le attività di promozione e comunicazione a livello nazionale e internazionale e la promo commercializzazione dei prodotti turistici. Lo racconterà il suo Direttore generale Patrik Romano. Alessandra Magagnin, Amministratore delegato DMO Dolomiti, porterà l’esperienza dell’organizzazione che si occupa della promozione, dello sviluppo e dell’incremento del turismo nel territorio della provincia di Belluno, riunendo soggetti pubblici e privati che si occupano di turismo nel territorio, quali Provincia, Comuni, consorzi e associazioni di categoria. Infine, Rodolfo Ademollo, Direttore Fondazione Arezzo in Tour, presenterà l’innovativa D.M.O. nata nel 2018 per promuovere la destinazione turistica Arezzo con azioni di destination marketing governate da una regia capace di tenere insieme pubblico e privato.